Home » Legge 4/2013 Formazione e titoli rilasciati

Legge 4/2013 Formazione e titoli rilasciati

Share Button

Informazione Legislativa Legge 4/2013

CORRETTA INFORMAZIONE LEGISLATIVA e LAVORATIVA

Operatore del Massaggio Olistico /Operatore del Benessere

Lo Stato italiano non offre parametri di valutazione per la  formazione di massaggiatore per il benessere ( non esiste un “Diploma” di massaggiatore statale, per questo motivo il Centro Italiano Formazione Europea svolge attività di formazione nel massaggio per il benessere e nelle biodiscipline .

Legge n° 4/2013: Disposizioni in data 10 febbraio 2013 della Legge sul riconoscimento delle libere professioni, “Regolamentazione delle professioni non protette”, approvata in data 14 gennaio 2013 da Camera e Senato e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 22 del 26 gennaio 2013″,  l’Italia si è adeguata alla realtà Europea ed ora la preparazione all’interno di percorsi di formazione specifici nel settore del benessere olistico assume una nuova, concreta, dignità professionale, quella dell’Operatore Olistico.

La legge affida pertanto a libere associazioni professionali il compito di valorizzare le competenze degli associati attraverso il rilascio di un’attestazione di qualifica professionale che agevola la scelta e la tutela del cittadino, diffondendo il rispetto di regole deontologiche, promuovendo la formazione permanente degli iscritti, con  forme di garanzia per gli utenti. Con l’approvazione di questa legge il sistema delle professioni si articola in due modalità organizzative:

-professioni organizzate in Ordini, Albi  e Collegi (medici, architetti, avvocati, ecc.)
-professioni organizzate in associazioni riconosciute e responsabili, che rispondono della  qualità professionale e del rispetto delle norme deontologiche degli associati nei confronti dell’utenza.

Il Centro Italiano Formazione Europea rifacendosi alla legge Legge 4/2013, rilascia un Attestato a seguito di un percorso formativo professionale (minimo  200 ore) o un Diploma (a conclusione di un ciclo di studio, minimo  400 ore e con valore sempre di attestazione) e agisce come “Certificazione di diritto privato”, assumendosi la responsabilità di certificare il percorso formativo svolto dalla persona, a seguito di verifiche e monitoraggio delle capacità teoriche e pratiche nel massaggio classico, olistico, bioenergetico: il massaggio per il benessere.

ATTENZIONE: Sempre parlando in termini di legge, deve essere chiaro che il CONI e Federazioni Sportive non hanno nulla a che fare con la formazione nel campo del massaggio Bioenergetico e Benessere; il nome del CONI compare accanto alla sigla di alcune realtà di promozione sportiva, semplicemente perché queste realtà per esistere devono essere riconosciute ed affiliate al CONI.

Il Centro Italiano Formazione Europea attesta  il percorso e la formazione professionale utile per un effettivo inserimento nel mondo del lavoro.

Parlare del massaggio spesso crea perplessità e confusione,  ma proprio per questo è indispensabile essere il più precisi e chiari possibile ed è assolutamente legale e tutelato  il  lavoro in tale contesto (massaggio per il benessere) a patto che non si svolgano pratiche estetiche o terapeutiche.

In definitiva, attualmente in Italia  l’attività di Massaggiatore del benessere, olistico e bioenergetico , è considerata attività legittima ai sensi della Costituzione Italiana (artt. 3, 4, 35, 41) e dal Codice Civile (artt. 2060, 2061, 2229), purché non si sconfini in campi d’azione riservati alle professioni sanitarie propriamente dette (medica, fisioterapica, infermieristica).

L’importante è lavorare seriamente, con regolare partita IVA, iscrizione alla gestione separata per quanto riguarda l’I.N.P.S. e sottoscrivere un’ assicurazione a tutela della professione.
ll codice attività I.N.P.S. è:

Codice 26  “Operatore per il benessere fisico”

L’ Operatore del Benessere – Operatore del Massaggio  è un lavoratore autonomo e non necessita d’iscrizione C.C.I.A.A.
A completamento dell’aspetto professionale e ben definito esiste anche il codice attività ben specifico, per categoria di attività:
“Operatore per il benessere fisico”codice Iva Ateco 96.09.09  – altre attività di servizi alla persona.
Titpologia di attività:

75 – Massaggi
76 – Riflessologia
77 – Pranoterapia
78 – Naturopatia
79 – Atri servizi rivolti al benessere fisico

Le possibilità di lavoro,  anche in un panorama difficile e complesso come quello italiano, sono davvero confortanti e numerose, il settore del benessere è effettivamente uno dei pochi in costante crescita, con una sempre più ampia e articolata richiesta di operatori del benessere presso centri specializzati (centri estetici, centri termali, centri benessere, spa..). L’attività di massaggio per il benessere offre la possibilità di assunzione in qualità di lavoratori dipendenti con contratti legali riferiti alle diverse realtà lavorative, oppure come liberi professionisti con il codice Iva relativo alla professione (96.09.09).

Con il diploma CIFE (Centro Italiano Formazione Europea) si può lavorare presso centri benessere, Spa e centri estetici?

Un operatore del benessere che possiede il diploma rilasciato da CIFE può essere inquadrato in un centro benessere (ditta iscritta alla CCIAA come artigiana) come massaggiatore 3° livello. 

Con il diploma CIFE (Centro Italiano Formazione Europea) si può aprire una associazione che opera nel settore Olistico?

Assolutamente si! Un operatore del benessere che possiede il diploma rilasciato dal CIFE (Centro Italiano Formazione Europea) può aprire una associazione affiliandola a Federsportitalia; afffiliando i propri soci questi possono essere coperti da una cedola assicurativa. A tal proposito consultate il sito www.federsportitalia.it  o chiamate la segreteria nazionale dell’ente.

LE QUALIFICHE CIIFE (Centro Italiano Formazione Europea) DEL SETTORE OLISTICO NON ABILITANO ALLA PROFESSIONE SANITARIA O ESTETICA.

La scuola come mezzo formativo fondamentale in cui investire. Nella scuola si forma l’individuo, si supporta il gruppo, si strutturano le prime relazioni pratiche esterne per approdare poi al mondo del lavoro; esperienze che tenderanno a riproporsi in futuro. Benessere Olistico è un concetto salutare, con progetti inerenti la cura della persona, l’alimentazione, l’educazione socio-affettiva, il supporto dell’autostima.

La formazione specifica e lo studio di materie mirate, sono il nostro fiore all’occhiello e fanno dei nostri professionisti dei veri e propri esperti settoriali che trovano terreno fertile per gli interventi sulla promozione della salute, con vantaggi palesi nella gestione della vita e della pratica lavorativa: meno assenteismo, migliore produttività. Il miglior risultato lo si ottiene riuscendo ad intervenire sui sistemi di supporto per il cambiamento comportamentale, culturale e organizzativo, tramite progetti di cambiamento di gestione della salute all’interno del contesto lavorativo (migliorare la comunicazione, ridurre lo stress, implementare la qualità delle relazioni tra colleghi…)

CONTATORE

  • 680Questo articolo:
  • 20449Totale letture:
  • 9406Totale visitatori:
  • 7Oggi:

Archivi

luglio: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031